Viareggio Cup, Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale, World Football Tournament

Realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo Sport.

 

Due formazioni Nigeriane al debutto

Viareggio Cup, Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale, World Football Tournament

Due formazioni Nigeriane al debutto

La Viareggio Cup è sempre stata molto attenta alle dinamiche evolutive del mondo del pallone: da diverse edizioni il calcio africano si è ritagliato uno spicchio di visibilità all’interno della manifestazione con società che possiedono la voglia di emergere su un palcoscenico importante come il torneo mondiale.

Stavolta è la Nigeria ad avere addosso i riflettori: due formazioni provenienti da quel paese – il TikiTaka e l’Alex Transfiguration Academy – saranno impegnate dal 16 marzo alla Viareggio Cup. Per entrambe si tratta del debutto nella manifestazione.

La prima africana – in questo caso, l’Africa che si affaccia sul Mediterraneo – che ha preso parte alla Viareggio Cup-Coppa Carnevale è stato l’Algeri: era il 1983. La squadra algerina venne inserita nel girone eliminatorio con Inter, Pisa e Partizan Belgrado, rimediando tre sconfitte in altrettante partite. Un anno fa, Il Berekum Chelsea (Ghana) è stato il primo club africano a raggiungere il traguardo dei quarti di finale della Viareggio Cup, venendo poi sconfitto dal Genoa. Il precedente miglior risultato di una squadra del continente nero è stato ottenuto dall’Ujana (Repubblica democratica del Congo) nel 2016 centrando gli ottavi, dove venne però pesantemente superata dall’Inter per 5-0.



CONI
FIGC
FIFA
ICS
Regione Toscana
Città di Viareggio
Provincia di Lucca
EGE elettroimpianti, Sponsor Viareggio Cup
Mover, Sponsor Viareggio Cup
Idromar, Sponsor Viareggio Cup
Gianneschi, Sponsor Viareggio Cup
UNIPI, Sponsor Viareggio Cup
Fonteviva, Sponsor Viareggio Cup
Sport and Anatomy, Sponsor Viareggio Cup
Fonderia Massimo del Chiaro, Sponsor Viareggio Cup