Viareggio Cup, Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale, World Football Tournament

Realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo Sport.

 

VIAREGGIO CUP, MENO 56 AL CALCIO D’INIZIO

Viareggio Cup, Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale, World Football Tournament

VIAREGGIO CUP, MENO 56 AL CALCIO D’INIZIO

Cinquantasei giorni al via della 70ª edizione della Viareggio Cup: dal 1 gennaio, ogni giorno, stiamo facendo un salto a ritroso nel passato per scoprire la storia e i personaggi della manifestazione. Oggi tocca all’edizione del 1962.
 
MENO 56
14ª edizione 1962 – INTER
Per la prima volta alla Coppa Carnevale arriva lo squadrone catalano del Barcellona ma i blaugrana non riusciranno a superare il turno eliminatorio, sconfitti nel doppio confronto dal Bologna. È l’Inter – che ha nel suo organico elementi del calibro di Boninsegna e Mazzola – che fin dalle prime battute dà l’impressione di avere una marcia in più. Fra i giovani emergenti, nella Sampdoria spicca il difensore Francesco Morini, futuro juventino. In semifinale accedono Inter, Torino, Milan e Fiorentina.

La finale: Inter-Fiorentina 2-1

 

Il capocannoniere: Veneranda (Fiorentina) con 6 reti

 

Giocatore simbolo: Sandro Mazzola (Inter), ha le stimmate del campione, è infatti il figlio di Valentino, leggenda del Grande Torino scomparso nella sciagura aerea di Superba. Con l’Inter, tre anni dopo la Coppa Carnevale, sarà protagonista e vincitore della Coppa dei Campioni (prima maniera) al ‘Prater’ di Vienna nella finale contro il Real Madrid



CONI
FIGC
FIFA
ICS
Regione Toscana
Città di Viareggio
Provincia di Lucca
EGE elettroimpianti, Sponsor Viareggio Cup
Mover, Sponsor Viareggio Cup
Idromar, Sponsor Viareggio Cup
Gianneschi, Sponsor Viareggio Cup
UNIPI, Sponsor Viareggio Cup
Fonteviva, Sponsor Viareggio Cup
Sport and Anatomy, Sponsor Viareggio Cup
Fonderia Massimo del Chiaro, Sponsor Viareggio Cup