Viareggio Cup, Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale, World Football Tournament

Realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo Sport.

 

Tra gli Azzurri i trascorsi alla Viareggio Cup sono anche fuori dal campo

Tra gli Azzurri i trascorsi alla Viareggio Cup sono anche fuori dal campo

Aspettando gli ottavi di finale dei campionati europei nei quali è impegnata l’Italia ecco una spigolatura salmastrosa che lega lo staff tecnico e organizzativo alla vecchia Coppa Carnevale di Viareggio: il capo-delegazione Luca Vialli, il team manager Gabriele Oriali, l’allenatore Roberto Mancini e il suo vice Alberigo Evani hanno trascorsi da giocatore al torneo giovanile per eccellenza.

Chi l’ha vinto è Gabriele Oriali con la maglia dell’Inter nell’indimenticabile finale del 1971 (2-1 in rimonta al Milan): Oriali aveva pochi giorni prima debuttato in serie A e sulla spinta di quell’esordio aveva poi contribuito al successo nerazzurro. Negli anni ’80, Evani – con la maglia del Milan – ha preso parte a quattro edizioni del torneo, debuttando il 7 febbraio 1980 nella sfida con il Perugia e segnando la prima rete l’anno dopo nel 2-2 con la Stella Rossa.

Infine Vialli & Mancini – con alle spalle già partite in serie A – venne utilizzati dalla Sampdoria (allenata da un tecnico allora emergente, Marcello Lippi….) nella prima partita dell’edizione 1985 vinta dai blucerchiati per 2-1 contro la Roma,



Please accept [renew_consent]%cookie_types[/renew_consent] cookies to watch this video.
CONI
FIFA
logo-ics-footer-03
Regione Toscana
Città di Viareggio
Provincia di Lucca
Fonderia Massimo del Chiaro, Sponsor Viareggio Cup
Gianneschi, Sponsor Viareggio Cup
UNIPI, Sponsor Viareggio Cup
Sport and Anatomy, Sponsor Viareggio Cup