Viareggio Cup, Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale, World Football Tournament

Realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo Sport.

 

Tra gli Azzurri i trascorsi alla Viareggio Cup sono anche fuori dal campo

Tra gli Azzurri i trascorsi alla Viareggio Cup sono anche fuori dal campo

Aspettando gli ottavi di finale dei campionati europei nei quali è impegnata l’Italia ecco una spigolatura salmastrosa che lega lo staff tecnico e organizzativo alla vecchia Coppa Carnevale di Viareggio: il capo-delegazione Luca Vialli, il team manager Gabriele Oriali, l’allenatore Roberto Mancini e il suo vice Alberigo Evani hanno trascorsi da giocatore al torneo giovanile per eccellenza.

Chi l’ha vinto è Gabriele Oriali con la maglia dell’Inter nell’indimenticabile finale del 1971 (2-1 in rimonta al Milan): Oriali aveva pochi giorni prima debuttato in serie A e sulla spinta di quell’esordio aveva poi contribuito al successo nerazzurro. Negli anni ’80, Evani – con la maglia del Milan – ha preso parte a quattro edizioni del torneo, debuttando il 7 febbraio 1980 nella sfida con il Perugia e segnando la prima rete l’anno dopo nel 2-2 con la Stella Rossa.

Infine Vialli & Mancini – con alle spalle già partite in serie A – venne utilizzati dalla Sampdoria (allenata da un tecnico allora emergente, Marcello Lippi….) nella prima partita dell’edizione 1985 vinta dai blucerchiati per 2-1 contro la Roma,



CONI
FIGC
FIFA
ICS
Regione Toscana
Città di Viareggio
Provincia di Lucca
EGE elettroimpianti, Sponsor Viareggio Cup
Mover, Sponsor Viareggio Cup
Idromar, Sponsor Viareggio Cup
Gianneschi, Sponsor Viareggio Cup
UNIPI, Sponsor Viareggio Cup
Fonteviva, Sponsor Viareggio Cup
Sport and Anatomy, Sponsor Viareggio Cup
Fonderia Massimo del Chiaro, Sponsor Viareggio Cup