Curiosità
Viareggio Cup





25.01.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 46 AL CALCIO D'INIZIO
Continua il nostro (ma anche quello degli sportivi e degli appassionati del calcio giovanile) conto alla rovescia, aspettando l'inizio della 70ª edizione della Viareggio Cup. Un conto alla rovescia che viaggia di pari passo con la scoperta delle precedenti edizioni della manifestazione. Stavolta siamo all'edizione del 1972, quella che vide ancora una volta il successo della formazione straniera - il Dukla di Praga - che ha lasciato maggiormente il segno nell'albo d'oro della manifestazione.

 

MENO 46

24ª edizione 1972 - DUKLA PRAGA
Forte di un organico che ricalca quello della stagione precedente (in più, il difensore Graziano Bini, futuro leader della squadra), l'Inter punta al bis. Ma anche altre compagini guardano alla finale, a cominciare dal Crystal Palace, la prima formazione inglese a prendere parte alla Coppa Carnevale. Alle semifinali arrivano Fiorentina, Dukla Praga, Inter e Boca Juniors, questi ultimi sconfitti proprio dai nerazzurri ai calci di rigori, in uno degli incontri - disputato al 'Picco' di La Spezia - ricordato come uno dei più polemici e velenosi nella storia del Torneo.

 

La finale: Dukla Praga-Inter 2-0
 

Il capocannoniere: Tresoldi (Milan) con 5 reti

 

Il giocatore simbolo: Scirea (Atalanta), nelle fila della formazione orobica spicca un giovane centrocampista che gioca con eleganza e personalità. Diventerà campione del mondo con l'Italia nel 1982, dopo essersi affermato nella Juventus. Un grandissimo personaggio tragicamente e prematuramente scomparso per un incidente d'auto in Polonia















Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo