Curiosità
Viareggio Cup





20.01.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 51 AL CALCIO D'INIZIO
La Viareggio Cup, già Coppa Carnevale o semplicemente Torneo di Viareggio, continua il suo conto alla rovescia, aspettando il via dell'edizione numero 70. Ne approfittiamo scoprendo le edizioni precedenti focalizzando - in maniera sintetica - anche l'attenzione sui personaggi e sulle squadre che hanno scritto la storia della manifestazione.
 
MENO 51
19ª edizione 1967 - BOLOGNA
È ancora una volta un Torneo grandi firme. Molti giocatori presenti al 'Viareggio' si avviano a diventare simboli del calcio del loro Paese: il tedesco Holzembein (Eintracht Francoforte) diventerà titolare della Nazionale; Carlos Rexach (Barcellona) arriverà non solo ad essere un leader della squadra catalana ma anche della Nazionale; la Stella Rossa di Belgrado presenta Radomir Antic che diventerà un tecnico di prima fascia a livello europeo. Sul campo brilla anche il portiere Testa, poi protagonista di un cameo nel film cult di quel periodo - sul mondo del calcio - 'Il presidente del Borgorosso Football Club' con Alberto Sordi.

La finale: Bologna-Fiorentina 3-2
 
Il capocannoniere: Alfonseda (Barcellona) con 3 reti
 
Il giocatore simbolo: Roversi (Bologna), gioca un Torneo da grande protagonista, con la ciliegina sulla torta della finalissima dove riesce a contenere il temutissimo Chiarugi. Diventerà il capitano e il simbolo del Bologna in Serie A per una dozzina di stagioni














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo