Curiosità
Viareggio Cup





18.01.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 53 AL CALCIO D'INIZIO
Mentre procedono, in maniera febbrile, le operazioni per la composizione del palinsesto dell'edizione numero 70 della Viareggio Cup (12-28 marzo 2018) procediamo, giorno dopo giorno, alla scoperta della storia e dei personaggi che hanno caratterizzato la manifestazione dal 1948 a oggi.

 

MENO 53

17ª edizione 1965 - GENOA
Un Torneo molto spumeggiante ancora una volta ricco di individualità di spicco ma con un grande nemico: la pioggia. Fra le formazioni straniere presenti, solo gli ungheresi del Ferencvaros riescono ad arrivare alla fase finale assieme al Genoa, al Milan e alla Juventus. Tra i giocatori in bella vista ci sono Bertini (Fiorentina, futuro azzurro ai Mondiali messicani del 1970), Prati e Maldera del Milan, Furino della Juventus, Agroppi del Torino ma in prestito al Genoa. Proprio i rossoblù liguri arrivano a scrivere il loro nome sull'albo d'oro del Torneo, grazie ad un fortunato sorteggio (il regolamento non prevedeva ancora i calci di rigore) contro la Juventus.

 

La finale: Genoa-Juventus 2-2 (vince il Genoa per sorteggio)
 
Il capocannoniere: Salvi (Milan) con 5 reti
 
Il giocatore simbolo: Furino (Juventus), uno dei leoni sfortunati della finalissima. Diventerà, cammin facendo, uno dei giocatori-simbolo della 'Vecchia Signora' per la straordinaria grinta in mezzo al campo. Ha un curriculum ricco di successi con la maglia bianconera, la sua seconda pelle














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo