Curiosità
Viareggio Cup





16.01.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 55 AL CALCIO D'INIZIO
Nel "Viareggio" alla scoperta delle 'vecchie' edizioni della Coppa Carnevale, stavolta tocca a quella del 1963 che vide in campo molti futuri azzurri che purtroppo saranno anche protagonisti negativi alla spedizione mondiale in Inghilterra nel 1966.

 

MENO 55

15ª edizione 1963 - SAMPDORIA
Ancora sedici formazioni al via del Torneo in rappresentanza di otto nazioni: il lotto delle compagini italiane è qualificato. Fra le straniere, la rivelazione Daring Bruxelles elimina il Milan (una delle favorite) al primo turno. L'Inter - campione uscente - presenta non solo i 'veterani' Boninsegna e Mazzola, ma anche Facchetti e Landini. Ma l'obiettivo non viene centrato, perché le avversarie sono molto qualificate. È la Sampdoria ad eliminare i nerazzurri in semifinale dove approdano anche Bologna e Dukla Praga, società della Cecoslovacchia imbottita di giocatori nell'orbita delle Nazionali giovanili.

 

La finale: Sampdoria-Bologna 2-1

 

Il capocannoniere: Boninsegna (Inter) con 5 reti

 

Il giocatore-simbolo: Frustalupi (Sampdoria), un centrocampista al fosforo che sa guidare il gioco e segnare gol importanti. Con il passare degli anni diventerà una delle bandiere della società blucerchiata














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo