Curiosità
Viareggio Cup





15.01.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 56 AL CALCIO D'INIZIO
Cinquantasei giorni al via della 70ª edizione della Viareggio Cup: dal 1 gennaio, ogni giorno, stiamo facendo un salto a ritroso nel passato per scoprire la storia e i personaggi della manifestazione. Oggi tocca all'edizione del 1962.
 
MENO 56
14ª edizione 1962 - INTER
Per la prima volta alla Coppa Carnevale arriva lo squadrone catalano del Barcellona ma i blaugrana non riusciranno a superare il turno eliminatorio, sconfitti nel doppio confronto dal Bologna. È l'Inter - che ha nel suo organico elementi del calibro di Boninsegna e Mazzola - che fin dalle prime battute dà l'impressione di avere una marcia in più. Fra i giovani emergenti, nella Sampdoria spicca il difensore Francesco Morini, futuro juventino. In semifinale accedono Inter, Torino, Milan e Fiorentina.


La finale: Inter-Fiorentina 2-1

 

Il capocannoniere: Veneranda (Fiorentina) con 6 reti

 

Giocatore simbolo: Sandro Mazzola (Inter), ha le stimmate del campione, è infatti il figlio di Valentino, leggenda del Grande Torino scomparso nella sciagura aerea di Superba. Con l'Inter, tre anni dopo la Coppa Carnevale, sarà protagonista e vincitore della Coppa dei Campioni (prima maniera) al 'Prater' di Vienna nella finale contro il Real Madrid















Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo