Curiosità
Viareggio Cup





09.01.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 62 AL CALCIO D'INIZIO

Continuiamo, a piccoli passi giornalieri, il conto alla rovescia (che ricorda, a chi l'ha fatto, quello che veniva fatto negli ultimi mesi del servizio militare) in vista dell'edizione numero 70 della Viareggio Cup che avrà inizio il prossimo 12 marzo. Ogni giorno, un ricordo delle precedenti edizioni: abbiamo cominciato dalla numero 0 (quella per intenderci del 1948, riservata solo a squadre cittadine), oggi siamo al 1956, anno che ha segnato la storia di molte nazioni, soprattutto dell'Est europeo.

 

MENO 62
 edizione 1956 - SPARTA PRAGA
Secondo successo straniero alla vecchia Coppa Carnevale anche se in quella edizione, il numero delle formazioni estero era ridotto a quattro. A far saltare il banco italiano, ci pensarono i ragazzi dello Sparta Praga, superando nella finalissima il Milan che aveva nel suo organico atleti che già nell'edizione precedente avevano impressionato, come Bean, Radice, Bagnoli e Marchioro. I campioni uscenti del Vicenza vennero sconfitti ai quarti di finale dalla Spal; la Fiorentina era stata eliminata al turno eliminatorio proprio dal Vicenza. Alle semifinali, oltre allo Sparta Praga e il Milan, erano arrivate anche la rivelazione Spal e la Sampdoria.

La finale: Sparta Praga-Milan 2-1
 
Il capocannoniere: Campanini (Spal) con 4 reti
 
Il giocatore simbolo: Radice (Milan), un difensore di classe e di temperamento, è stato un simbolo della società rossonera: una volta chiusa la carriera da giocatore, è diventato un tecnico di vaglia. Al suo nome è legato l'ultimo storico scudetto conquistato dal Torino nella metà degli anni '70














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo