Curiosità
Viareggio Cup





07.11.2017
IL SALUTO AL "MAESTRO" PIRLO
Andrea Pirlo ha detto stop. E in questo 'addio' di un grande campione, ci piace ricordarlo come protagonista di una finalissima della Coppa Carnevale, non ancora Viareggio Cup, passata alla storia per la presenza in campo di tre futuri campioni mondiali di calcio con l'Italia in Germania nel 2006.

 

Era il 1996 e l'allora 17enne centrocampista offensivo (fu Carlo Mazzone a trasformarlo in regista arretrato per farlo convivere tatticamente con il 'Divin Codino' Roberto Baggio) giocava nel Brescia: la 'rondinelle' si trovarono in finale contro il Parma per esaltare il calcio provinciale.

 

I lombardi vinsero 3-1: nel Parma c'erano Buffon e Barone, compagni di avventura di Pirlo dieci anno dopo in Germania agli ordini di Lippi. Pirlo entrà nel secondo tempo al posto di Bernardi: fra i suoi compagni di squadra Diana, Baronio, Bonazzoli e il giocatore-metalmeccanico (pallone & fabbrica per lui) Bono. La squadra bresciana era diretta da Adriano Cadregari.

 

Andrea Pirlo è tornato a Viareggio nel 2006 quando venne chiamato a leggere il giuramento di apertura del torneo giovanile della manifestazione prima della gara di apertura che vide il successo in rimonta della Juventus per 3-2 sull'Anderlecht. Quell'anno, la Coppa Carnevale venne vinta dai sorprendenti uruguayani della Juventud.














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo