Curiosità
Viareggio Cup





30.01.2019
IL GIORNO DEL PRIMO GOL DI ROBERTO BAGGIO
Trentatré anni fa. Provate a fare uno sforzo della memoria per ricordare cosa accadde 33 anni fa, giovedì 30 gennaio 1986, alla vecchia Coppa Carnevale ora Viareggio Cup: è la edizione numero 38 del Torneo e dopo il debutto dei campioni uscenti del Torino, tocca alla Fiorentina giocare allo stadio dei Pini anche se inizialmente la sfida dei gigliati contro gli americani dell'Ocean Syde New York era prevista a Ginestra Fiorentina. Per i viola è un giorno storico perché dopo un lungo calvario è pronto a disputare la sua prima partita colui che pochi mesi prima è stato acquistato per due miliardi e settecento milioni delle vecchie lire. Si chiama Roberto Baggio. E il futuro "Divin codino" (che con il tempo dimostrerà la sua immensa classe, vincendo anche un Pallone d'Oro e regalando al calcio italiane giornate indimenticabili....) debutterà proprio allo stadio dei Pini al Torneo di Viareggio con la maglia della Fiorentina, allenata da Luigi Milan, siglando le due reti del vittorioso confronto contro l'Ocean Syde (2-0). Nel corso del torneo Baggio si ripeterà contro il Bayern Monaco ma non ce la farà a trascinare in finale la Fiorentina, superata nella semifinale dall'Inter nell'incontro disputato a Signa (1-0, gol di Mandelli: quest'ultimo futuro allenatore del Sassuolo che nel 2017 ha vinto la manifestazione). Insomma anche Roberto Baggio ha lasciato la sua impronta sul terreno dello stadio dei Pini e sulla Coppa Carnevale. Applausi.














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo