Curiosità
Viareggio Cup





28.03.2018
L’AMARCORD INTRIGANTE PER L’ALLENATORE EMILIANO BIGICA
La Fiorentina torna a giocare la finale della Viareggio Cup a distanza di sette anni: in panchina stavolta c’è Emiliano Bigica che con la maglia del Bari (in un’occasione era però in prestito all’Empoli) ha disputato tre edizioni del Torneo. Un particolare curioso emerge dalla "storia" viareggina del giovane tecnico viola: ha infatti preso parte all’edizione del 1992 della manifestazione, proprio l’ultima volta in cui il Torneo venne vinto dalla Fiorentina.
 
L’ultima partita giocata da Bigica alla Coppa Carnevale è stata il quarto di finale del 1992, sul campo di Massa contro il Torino: il Bari venne sconfitto per 2-1 dai granata, che ebbero in Christian Vieri (autore della doppietta) il fromboliere di turno. Nella squadra del Torino, fra gli undici avversari c’era anche il difensore Sottil, padre del giocatore che attualmente Bigica ha alle dipendenze nella Primavera viola.
 
Nella sua prima esperienza al Torneo (1990), Bigica (e il Bari) vennero eliminati per sorteggio dal Milan nel girone eliminatorio, mentre l’anno dopo la squadra pugliese superò al primo turno la Juventus (erano partite di andata e ritorno); perse ai rigori con il Bologna nel turno successivo e poi (dopo il ripescaggio) con la Fiorentina (ma Bigica non era in campo) nei quarti di finale, ancora ai rigori in una gara rinviata di due giorni…per la neve, circostanza inconsueta della storia del Torneo. Il tecnico dell’Inter, Stefano Vecchi ha già lasciato il segno alla Viareggio Cup avendo guidato i nerazzurri al successo nell’edizione del 2015 superando il Verona per 2-1 a Pisa.

 

20180327 170340















Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo