Curiosità
Viareggio Cup





26.02.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 14 AL CALCIO D'INIZIO
Due settimane esatte al fischio d'inizio della edizione numero 70 della Viareggio Cup: il rodaggio delle formazioni che saranno impegnate nella manifestazione - sia italiane che straniere - è a buon punto. Si prevede un bel Torneo, con novità, sorprese e le solite big che vogliono tornare sul podio dopo lo scherzetto fatto dal solido e soprendente Sassuolo un anno fa. Intanto nell'attesa della presentazione ufficiale del calendario prevista per lunedì prossimo, immergiamoci nella storia della rassegna.

 

MENO 14
56ª edizione 2004 - JUVENTUS
La Juventus dimostra di averci preso gusto e concede il bis: in panchina non c'è più Gasperini ma Chiarenza. Il risultato, comunque, non cambia. Le formazioni straniere hanno una buona partenza: sei riescono a superare il primo turno e approdano agli ottavi di finale ma al tirare delle somme, quando arrivano gli scontri diretti, vanno al tappeto. Così a contendersi il titolo rimangono quattro compagini italiane: Roma, Empoli, Venezia e Juventus. La squadra bianconera sarà costretta alla finale-bis dopo il pirotecnico 3-3 nel primo confronto: nella ripetizione non c'è storia contro i toscani. Vince la Juventus.

 

La finale: Juventus-Empoli 3-0

 

Il capocannoniere: Corvia (Roma) con 7 reti

 

Il giocatore simbolo: Cerci (Roma), giovanissimo fantasista, impressiona per il dribbling secco e per la capacità di tagliare a fette le difese avversarie. Qualcuno lo avvicina a Bruno Conti: farà strada, non raggiungerà il suo "maestro" ma si toglierà parecchie soddisfazioni in Serie A indossando la maglia di diverse società














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo