Curiosità
Viareggio Cup





21.02.2018
VIAREGGIO CUP, FRA FOTO E RIPRESE D'EPOCA
Il 21 febbraio è un giorno speciale nella storia della vecchia Coppa Carnevale, attuale Viareggio Cup: chi entra nella sala del consiglio direttivo del Cgc Viareggio non può non essere rapito dalla foto che campeggia sulla parete. Lo stadio viareggino incorniciato dai pini ma soprattutto riempito - un ago gettato in aria non sarebbe caduto per terra - da migliaia e migliaia di persone. Era il 21 febbraio 1966 quando venne disputata la finalissima fra Fiorentina e Dukla Praga: i viola si imposero per 2-0. Fu il primo sigillo gigliato alla Coppa Carnevale. Tre anni dopo, cinque giocatori di quell'organico (Esposito, Cencetti, Ferrante, Merlo e Chiarugi) vinsero lo scudetto, il secondo della storia della Fiorentina nel massimo campionato.

 

E sempre il 21 febbraio - stavolta nel 1955 - la Coppa Carnevale visse un altro momento storico nel segno della Rai: per la prima volta venne infatti trasmessa (il secondo tempo, telecronista il mitico Nicolò Carosio) la finale fra Vicenza e Sampdoria. I veneti trionfarono 2-0 con una doppietta dell'attaccante Renzo Cappellaro, uno dei cannonieri che hanno fatto la storia della manifestazione. La Rai aveva "scoperto" Viareggio l'anno prima trasmettendo per la prima volta in diretta il terzo corso di Carnevale.

 

E già che siamo in tema di Rai, di tv e di Coppa Carnevale, va anche ricordato che nel 1976, il 24 febbraio, venne realizzata per la prima volta l'attuale "Diretta Gol" (che va in onda sulle reti a pagamento) con le quattro partite della fase eliminatoria dei gironi 3 e 4: i campi collegati erano quelli di Viareggio, Massa, Pisa e Sesto Fiorentino. Le partite che diedero vita alla prima "Diretta gol" furono: Inter-Sampdoria 1-0 (gol di Ghilardi), Lazio-Como 1-0 (Montesi), Kickers-Wisla 2-0 (Berg e Bohlender), Dukla-Rangers 3-0 (Raska e doppietta di Sourek). Il coordinamento della trasmissione fu di Paolo Valenti, grande estimatore della Coppa Carnevale: fra gli ospiti-commentatori gli allenatori Giovan Battista Fabbri, Eugenio Bersellini e Gustavo Giagnoni.

 















Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo