Curiosità
Viareggio Cup





19.02.2018
VIAREGGIO CUP, MENO 21 AL CALCIO D'INIZIO
Mancano solo tre settimane al fischio d'inizio del Torneo e la macchina organizzativa sta mettendo a punto gli ultimi preparativi della manifestazione. Va ricordato che il prossimo 5 marzo, quindi fra 14 giorni, verrà anche presentato il calendario completo del Torneo, con i campi dove si svolgeranno tutte le partite. Ancora un po' di pazienza, poi avanti tutta. Nel percorso della memoria che abbiamo cominciato il 1° gennaio, oggi parliamo dell'edizione del 1997 che vide salire sul gradino più alto del podio una rivelazione.
 
MENO 21
49ª edizione 1997 - BARI
Un altro passo in avanti sul piano organizzativo: il numero delle squadre partecipanti aumenta ancora passando da 24 a 32. Un'edizione stellare per la presenza del Manchester United (dove gioca uno dei fratelli Neville, futuro vincitore della Coppa dei Campioni), del Borussia Dortmund, del Werder Brema, dell'Espanyol de Barcellona e dell'Ajax. Ma nessuna di queste formazioni di alto lignaggio supererà il primo turno. Agli ottavi di finale ci saranno infatti sedici squadre italiane. Poi anche le grandi del 'nostro' calcio escono e alle semifinali accedono le rivelazioni Bari e Cremonese, oltre al Torino e al Napoli.

La finale: Bari-Torino 1-0
 
Il capocannoniere: Rossini (Atalanta) con 3 reti
 
Il giocatore simbolo: Legrottaglie (Bari), un giocatore di rendimento, bravo in tutte le zone del campo, che dà equilibrio e sostanza alla sua formazione, un piccolo-grande esempio di squadra che gioca un calcio concreto














Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo