News
70ª edizione





17.03.2018
LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA: AVANTI IL CALCIO ITALIANO, STOP ALLE STRANIERE
Al termine di una delle giornate più caotiche della lunga storia del Cgc Viareggio, la 70ª edizione della Viareggio Cup ‘elegge’ le prime otto formazioni qualificate agli ottavi di finale: nel lotto non sono presenti compagini straniere. Una giornata che passerà all’archivio per lo stop alla presenza del pubblico allo stadio dei Pini "Torquato Bresciani". «Il Cgc Viareggio è stato danneggiato da questa decisione» ha sottolineato il presidente della società, Alessandro Palagi, comunque fiducioso che la situazione possa normalizzarsi nei prossimi giorni, in maniera tale che la manifestazione – a parte domani (domenica 18 marzo) – possa ancora avere come campo principale lo stadio di Viareggio.
 
Dopo questo doveroso preambolo, fuoco alle polveri e primi brindisi per le squadre che hanno vinto i cinque gironi (Empoli, Sassuolo, Inter, Venezia e Torino) e per le altre tre compagini che sono ugualmente arrivate agli ottavi di finale come migliori seconde (Rappresentativa Serie D, Spezia e Parma). La giornata che avrebbe dovuto illuminare la prova della Under 19 della Cina (i ragazzi hanno dimostrato comunque una buona organizzazione di gioco) allo stadio dei Pini contro il Perugia ha invece sancito l’eliminazione dei giovani del ‘Dragone’ così come di tutte le altre formazioni straniere, compresi il Bruges e il Partizan Belgrado che avevano ben impressionato nelle prime due partite della manifestazione.
 
Insomma il gruppo A ha promosso solo formazioni italiane, molte delle quali già abituate a questo traguardo. Delle formazioni vincitrici del girone, tre hanno chiuso a punteggio pieno, l’Inter (che non ha subito gol), il Venezia e il Torino; bene l’Empoli e anche la Rappresentativa Serie D che hanno chiuso a pari punti le loro fatiche nel girone eliminatorio ma poi la formazione toscana ha avuto il sopravvento per la miglior differenza reti. Delle squadre promosse come migliori seconde, a sei punti sono arrivate Parma, Spezia e Partizan Belgrado ma la formazione slava è stata esclusa per una peggiore differenza reti.



archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo