News
70ª edizione





12.03.2018
VIAREGGIO CUP, LA PRIMA NEL SEGNO DELL’EDIZIONE SCORSA: UN RIGORE SALVA IL SASSUOLO E BUGLIO LANCIA L’EMPOLI. BENE INTER, PARMA, SERIE D E TORINO
C’è mancato poco che la 70ª edizione della Viareggio Cup decollasse con una grande sorpresa. Non che non sia mai avvenuto che i campioni in carica andassero al tappeto proprio nella giornata di apertura, ma il Sassuolo – vittorioso un anno fa nella finalissima contro l’Empoli ai calci di rigore – seppure in inferiorità numerica è riuscito a pareggiare in pieno recupero contro il Bruges che nel corso della ripresa ha dilapidato due reti di vantaggio. Sarà un segno del destino, ma anche in questa occasione il Sassuolo si è salvato con un calcio di rigore realizzato da Kolaj. 2-2 il finale con i belgi che si mordono le mani per la grande occasione sfumata e gli emiliani che sorridono per il pericolo scampato e addirittura sfiorano il gol vittoria al 93'.
 
La giornata inaugurale era cominciata con il dubbio che il maltempo potesse giocare un tiro mancino agli organizzatori, ma piano piano il fronte piovoso ha lascato il campo ad un tiepido sole che ha illuminato non solo la passione di tanti giovani calciatori ma, soprattutto, il volto tirato e ancora commosso di Federico Chiesa: il giovane attaccante della Fiorentina ha letto il giuramento di apertura della manifestazione ma non ha voluto rilasciare nessun tipo di dichiarazione. Poi spazio alla partita di apertura del torneo conclusasi sul 2-2 con il doppio vantaggio del Bruges e la replica del Sassuolo. Nello stesso girone, un gol di Corbo ha consentito allo Spezia di superare i nigeriani dell’Abuja.
 
Un altro protagonista della finale dello scorso anno, Davide Buglio dell’Empoli, è stato protagonista del debutto della formazione azzurra contro l’Entella; Buglio ha infatti segnato la rete da tre punti (1-0). Bene la Rappresentativa di serie D: i ragazzi diretti da Augusto Gentilini con un secondo tempo molto corposo hanno rovesciato il risultato della prima parte della gara, con il Livorno che era avanti per 1-0. 3-1 il finale.
 
Nel girone 3, Inter subito a valanga (con doppietta di Merola, singoli di Rada, Odgaard e Corrado) contro gli australiani dell’Apia Leichhardt mentre il Parma ha superato con un gol per tempo la Salernitana 2-0.
 
Con una doppietta di Vjestica il Partizan Belgrado ha superato in rimonta la Sampdoria, passata in vantaggio con una rete di Cappelletti. I serbi sono al comando della classifica nell’attesa del risultato della gara in notturna fra il Venezia e il Pisa.
 
Nel girone 5 una rete di Celeghin ha consentito al Torino – sul campo in sintetico di Fornacette – di superare la formazione Under 19 della Cina (1-0); spettacolare e scoppiettante pareggio per 2-2 fra il Perugia e la debuttante Paganese.



archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo