News
69ª edizione





24.03.2017
QUARTI DI FINALE, LE PROTAGONISTE AI RAGGI X
Alla scoperta dei ‘numeri’ della Viareggio Cup prodotti - in occasione dei quarti di finale - dalle otto formazioni rimaste in gara che venerdì 24 marzo saranno impegnate nelle sfide decisive (in caso di parità, saranno calciati i rigori) per l’accesso alle semifinali.

 

ATALANTA – L’ultima presenza nei quarti di finale è del 2015 ma in quella occasione gli orobici vennero sconfitti per 2-1 dalla Roma. L’ultimo successo risale invece al 2011. E fu un successo di prestigio perché venne sconfitta la Juventus campione in carica per 3-1 con reti di Magnaghi, Gatto e Cortesi. Complessivamente l’Atalanta ha disputato 16 incontri dei quarti, con 7 vittorie (due ai rigori) e 9 sconfitte. Fra i successi ulteriori, due segnalazioni: nel 1985 ai rigori con la Sampdoria allenata da Marcello Lippi e nel 1993 con il Modena con una rete del compianto Federico Pisani. Nel 1993 – con Cesare Prandelli in panchina – è arrivato anche l’ultimo successo alla Viareggio Cup. Ultima annotazione: il quarto di finale del 2010 contro il Palermo, vinto 1-0 e deciso da una rete di Gabbiadini ai tempi supplementari (in quell’edizione erano ancora previsti dal regolamento).

 

TORINO – Anche l’anno scorso (2016) il Torino era arrivato ai quarti di finale ma l’accesso alla semifinale venne sbarrato dalla rivelazione Spezia che si impose per 2-1. L’ultimo successo nei quarti di finale risale al 2009 quando i granata superarono ai calci di rigore la Reggina per 6-3 (2-2 dopo i tempi regolamentari). Fra le partite dei quarti da ricordare, il successo ai rigori nel 1989 contro il Deportivo Italiano Buenos Aires (dove giocava Batistuta, che sbagliò un tiro dal dischetto) e il 2-1 con cui nel 2002 venne vinto il derby della Mole contro la Juventus con le reti di Omolade e Quagliarella. Ai quarti in totale 14 successi e 17 sconfitte.

 

INTER – Un anno fa (2016) l’ultima presenza ai quarti (vittoria per 2-1 con la Fiorentina) mentre l’ultima sconfitta è del 2004 (1-0 della Roma). Fra le partite storiche dei quarti con gol, da sottolineare il 2-0 del 1962 contro il Vicenza (a segno anche Sandro Mazzola) e il 3-0 al Partizan dell’anno dopo (doppietta di Boninsegna). Complessivamente 20 vittorie e 12 sconfitte ai quarti.

 

SASSUOLO – La formazione emiliana ha centrato i quarti nel 2010 al debutto alla Viareggio Cup ma venne sconfitta per 1-0 dalla Juventus con rete di Belcastro.

 

EMPOLI – La formazione toscana ha centrato in cinque occasioni i quarti di finale ed ha sempre vinto: nel 2000 con i brasiliani del Campinas (3-0), nel 2004 con il Messina, nel 2007 con l’Atalanta ai rigori, nel 2008 e nel 2010 con la Fiorentina, sempre per 2-1.

 

SPAL – Seconda presenza degli estensi alla Coppa Carnevale e secondo accesso ai quarti. Era già accaduto nel 1956 e in quella occasione la Spal superò i campioni uscenti del Vicenza per 2-1 con le reti di Mangiarotti e di Renato Campanini; quest’ultimo vinse anche la classifica dei cannonieri del Torneo, segnalandosi poi come uno dei migliori attaccanti italiani nei campionati di Serie B e C soprattutto con la maglia dell’Ascoli.

 

NAPOLI – La formazione campana non vince un quarto di finale della Viareggio Cup da 20 anni: l’ultimo successo nel 1997 ai danni del Viareggio ai calci di rigore. I campani hanno perso le successive due partite dei quarti del 2003 (contro lo Slavia Praga) e del 2011 (con l'Hellas Verona) sempre ai calci di rigore. Fra le partite del passato ai quarti c’è quella del 1975 (anno dell’unico successo degli azzurri alla Viareggio Cup): 1-1 con la Juventus e poi successo ai rigori. Nei tempi regolamentari al gol del campano Bracchini rispose Paolo Rossi, futuro 'Pablito' nazionale. Il bilancio generale è di 7 vittorie e 9 sconfitte ai quarti.

 

BRUGES – Al debutto nei quarti ma la sfida con il Napoli ha un sapore particolare perché nel 2015 fu proprio la formazione campana a superare il Bruges negli ottavi di finale per 2-0 con doppietta di Anastasio.

 




archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo