News
69ª edizione





24.03.2017
TRE ALLENATORI IN CERCA DEL BIS
In passato hanno già vinto la Viareggio Cup-Coppa Carnevale da giocatori o da allenatori: ora, mentre il Torneo sta per entrare nella fase decisiva, puntano al bis. Riflettori puntati su Paolo Mandelli (tecnico del Sassuolo), Stefano Vecchi (allenatore dell’Inter) e Alessandro Dal Canto (allenatore dell’Empoli). Le loro storie alla Viareggio Cup fanno da sfondo ai quarti di finale di venerdì 24 marzo.

 

È molto suggestiva la sfida che mette di fronte l’Inter di Stefano Vecchi (vittorioso alla guida dei nerazzurri nel 2015: 2-1 al Verona nella finale disputata a Pisa) e il Sassuolo di Paolo Mandelli che il Torneo l’ha vinto, da giocatore, nel 1986 indossando per l’appunto la maglia dell’Inter: Mandelli fu anche il capocannoniere di quella edizione con Simonetta del Genoa. In quell’Inter (nella finale superata per 1-0 la Sampdoria con gol decisivo di Zanuttig) c’erano anche Manicone e Minaudo che poi hanno conosciuto la ribalta della Serie A.

 

Il terzo tecnico che sogna il suo primo successo da allenatore, dopo averlo ottenuto da calciatore, è Alessandro Dal Canto, alla guida dell’Empoli: Dal Canto faceva parte della Juventus che vinse l’edizione del 1994, l’unica decisa con il golden gol dopo la ripetizione della prima sfida contro la Fiorentina. Sia la prima partita che la seconda si erano concluse sul 2-2: nella seconda decisivo fu il golden gol realizzato ai supplementari (messo a segno da Alessandro Del Piero).



archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo