News
69ª edizione





10.03.2017
I NUMERI DELLE PROTAGONISTE DEL GIRONE 8
Con la Viareggio Cup che si avvicina a piccoli ma sempre più decisi passi verso il calcio d'inizio, andiamo alla scoperta delle protagoniste e in particolar modo della loro storia nella manifestazione viareggina.

 

GIRONE 8
 
FIORENTINA: 66 presenze, più 1 come Florentia Viola nella stagione del dopo fallimento. È la squadra che ha disputato il maggior numero di semifinali: 34. Di queste 16 le ha vinte e 18 le ha perse. Sono 8 i successi, il primo nel 1966 (con un gruppo di giocatori che pochi anni dopo, nella stagione 1968-69 avrebbero vinto lo scudetto), l'ultimo nel 1992 con 'Mimmo' Caso in panchina. Gli altri trionfi sono arrivati nel 1973, 1974, 1978, 1979, nel 1982 e nel 1988. In 7 occasioni è arrivata terza, in 8 quarta: per 3 volte, da quando la formula del torneo è stata riformata, dopo la sconfitta in semifinale (nel 2012 con la Roma, nel 2014 con il Milan e l'anno dopo con il Verona) non ha disputato la finale per 3° e 4° posto. Nell'edizione scorsa (2016) la Fiorentina è stata superata dall'Inter nei quarti di finale per 2-0. La presenza della Viola alla Coppa Carnevale è legata a doppio filo a giocatori che hanno fatto la storia del club gigliato: da Merlo a Chiarugi, da Antognoni a Desolati e in epoca più recente a Bernardeschi.
 
PERUGIA: 18 presenze. In 4 occasioni la formazione umbra ha raggiunto il traguardo delle semifinali e in 1 occasione, nel 1979, ha giocato anche la finalissima perdendo di misura (1-0, gol di Sacchetti) contro la Fiorentina. La prima semifinale nel 1977 quando il Perugia venne sconfitto dal Milan per 2-1 (in campo fra i rossoneri Collovati e Baresi: gol decisivi di Gaudino e Vincenzi); la seconda, due anni dopo ('79), vittoriosa ai calci di rigore (1-1 dopo i tempi regolamentari) contro la Juventus. Poi la sconfitta in finale coi viola. Si passa dunque all'edizione del 1995: semifinale al veleno con la Fiorentina, 0-0 al termine dei minuti regolamentari e dei supplementari (negli umbri c'era Cristiano Lucarelli, presidente Luciano Gaucci), successo del Perugia per 3-2 ai calci di rigore, ma verdetto rovesciato a favore della Fiorentina perché venne accolto il reclamo per il presunto errore nella sostituzione di un giocatore. Per protesta contro la decisione, il Perugia non disputò la finale per 3° e 4° posto. L'ultima presenza in semifinale del Perugia è datata 2002: gli umbri estromisero al turno eliminatorio Roma e Bayern Monaco; negli ottavi successo sul Napoli ai rigori; nei quarti vittoria 1-0 con la Lazio; in semifinale sconfitta 2-1 col Torino (per i granata a segno anche Quagliarella). Infine nella finalina di consolazione successo 1-0 sulla Fiorentina con rete decisiva di De Luca.
 
CAI: la formazione argentina è al debutto assoluto alla Viareggio Cup.
 
GARDEN CITY PANTHERS: per la squadra nigeriana si tratta della prima volta al Torneo di Viareggio.

 




archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo