News
66° edizione





04.02.2014
IL PUNTO 2: VOLANO PSV EINDHOVEN, CLUB NACIONAL E DESPORTIVO BRASIL
La Lazio sembra una mitraglia impazzita, tanti tiri in porta, molti alle stelle, due pali e altrettanti rigori sbagliati. Una partita stregata quella contro i macedoni del Belasica Strumica? Così sembrava fino a cinque minuti dalla fine, poi in dieci contro dieci ecco il guizzo del terzino Filippini che regala a Simone Inzaghi la possibilità di contendere ai paraguaiani del Club Nacional la supremazia del girone 6. I sudamericani hanno sconfitto un Varese sorpreso dalla tecnica legata all'agonismo di un avversario che ha messo sul banco un biglietto da visita inequivocabile. La stessa cosa hanno fatto i brasiliani del Desportivo Brasil in casa dello Spezia che non ha potuto far nulla contro un calcio bailado confortato da un certa concretezza in fase conclusiva. Le due reti nel primo tempo poi i bianconeri hanno tentato un forcing intenso, ma hanno cozzato contro la bravura del portiere Gustavo e «mea culpa» in una costante imprecisione sotto porta.

Bella battaglia tra la Sampdoria e i croati del Rijeka, nella quale alla fine sorridono i blucerchiati grazie al rigore di Lombardo. Passa a mani basse pure il Genoa. L'Under 17 del Congo allenata da Berrettini cade tre volte sotto i colpi di Tommasone, Sokoli e Panico. Per le due genovesi un bel bottino nel loro forziere prima del derby in programma giovedì a Viareggio. Partono alla pari, quindi meno tatticismi da una parte o dall'altra. Match carico di attese e tutto da gustare.

Fin troppo ingordo l'Hellas Verona che strapazza il New York rimasto nel finale anche senza il portiere infortunato e finito al pronto soccorso. In porta lo ha sostituito un compagno che ovviamente non essendo del ruolo ha opposto una relativa resistenza. 10-2 il risultato finale e agli scaligeri ora sorride la differenza reti, utilissima in chiave qualificazione.

Vittoria meritata quella del Parma contro gli uzbeki del Pakhtakor, tre gol, di cui due nella ripresa dopo l'aggancio avversario. Si rivede in rete il forte attaccante Cerri, una torre che anche nell'Under 18 azzurra sa farsi valere.

Di grande spessore la partita fra l'Empoli e il PSV Eindhoven che chiude la seconda giornata della Viareggio Cup. I toscani, come la Lazio, falliscono due rigori nella ripresa, ma intanto gli olandesi erano avanti di due reti. Una fuga maturata nella prima parte e mantenuta a stento con l'Empoli a sprecare l'impossibile. Mani bucate dei toscani, ma attenzione agli orange figli di una importante scuola calcio. Dinamismo, tattica e gioco essenziale alla bisogna.



archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo