News
66° edizione





03.02.2014
IL PUNTO 1: CONFERMA ANDERLECHT, PALERMO E TORINO A VALANGA
L'Anderlecht campione riparte da dove si era fermato nella passata edizione. Allora la vittima fu il Milan in finale, adesso tocca al Napoli toccare con mano la grande consistenza di una squadra che si ricandida ad una scalata importante. La scorsa edizione la velocità devastante di Acheampong sui rossoneri, adesso lo sgusciante e tonico Kawaya che ha risolto il match con un assolo di rara potenza. Partita non spettacolare, ma assai combattuta con il Napoli che nella ripresa ha insistito con un pressing costante ma improduttivo. Tanti angoli battuti, ma il portiere Gies non ha mai corso seri pericoli. Il girone 2 ora ha due squadre a punteggio pieno con il Palermo che ha fatto un sol boccone dei canguri dell' Apia Leichhardt. Cinquina rosanero all'interno della quale c'è il primo gol della 66a Viareggio Cup ad opera di Cucchiara. Da segnalare anche la doppietta di Pirrello. Pure il Torino di Longo ha messo sul tavolo una quaterna. Nella catena dei gol granata la doppia segnatura di Colombi e un gioco sviluppato con grande intensità. Il Siena che sembrava spacciato ha visto la scatenato Monni (due gol in tre minuti) riagganciare i messicani del Santos Laguna andati in illusoria fuga.
 
Un'altra straniera sugli scudi è l'Envigado, squadra colombiana dove è cresciuto in passato Guarin dell'Inter, il successo in casa del Livorno certifica la loro qualità in un girone ad alta intensità dove Roma e Benfica, le più serie candidate alla qualificazione, si sono affrontate in un match finito pari con due occasioni per parte sciupate.
Buona prestazione dei danesi del Nordsjaelland capaci di recuperare su un'ottima Atalanta andata per prima in vantaggio con Savi. Parte con un successo la Rappresentativa di Serie D sui paraguaiani del Club Guaranì. Decide il gol di Isoardi della Pro Dronero, squadra della provincia di Cuneo.
 
Domani tocca al gruppo B aprire le danze. Genoa e Sampdoria affilano le armi in vista del derby di giovedì a Viareggio, poi la Lazio contro il Belasica Strumica che anni fa sfornò un campione del calibro di Pandev, quindi l'Empoli, il Parma, il Varese e il Verona. Poi le straniere del calibro del Psv Eindhoven, del Club Nacional del Paraguay, più la novità brasiliana del Desportivo Brasil. Sarà un'altra giornata all'insegna dell'incertezza, ma che servirà a chiarire le candidate al primo posto. In questa edizione con Fiorentina, Milan, Juventus e Inter che entrano di diritto agli ottavi, ci sarà ben poco spazio per le migliori seconde, solo due per girone. Davvero una bella lotta sul filo di lana per arrivare alla fase finale.



archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo