News
65° edizione





14.02.2013
CAMPO BASE: NAPOLI VOLA CON RADOSEVIC E SCIELZO

NAPOLI - LECCE 4-0
Reti: 26' pt. Radosevic (N); 8' st. Scielzo (N), 14' Scielzo (N), 36' Radosevic (N).

NAPOLI (4-3-3): Crispino, Allegra, Lasicki, Celiento, Savarise, Palma (15’ st. La Torre), Fornito (20’ st. Gaetano), Radosevic, Tutino (15’ st. Novothhy), Insigne (28’ st. Guardiglio), Scielzo (3’ st. Giovannini). A disp: Contini, Palmiero, Del Bono, Romano, Di Stasio, Zambrano, Scalese. All. Mazzella.

LECCE (4-4-2): Bleve, Pino, Todisco, Luperto, Kalombo, Tundo, Rosafio, Guastamacchia, Di Mariano, Malcore (20’ st. Montagne), Gaetani (1’ st. Lombardi). A disp: Carrieri, Urbano, Brunetti, Montinaro, Castellana, Guadalupi, Franco, Mazzotta, Gargano. All Chianese.

Arbitro: Andreini di Forlì.

Note: ammoniti Palma (N), Tundo (L), Kalombo (L).


Il derby del Sud, made in 65a Viareggio Cup, offre immediatamente spunti di cronaca interessanti. Nel contesto di un ritmo forsennato subito due occasioni da gol, una per parte. Prima Scielzo sfiora la rete (7'), poco dopo Rosafio vede la deviazione del portiere partenopeo Crispino (8'). Si nota anche lo sgusciante Insigne (Roberto) che in fascia destra (è un sinistro) è controllato con alterno successo da Kalombo, tra loro è guerra tra dribbling e anticipo, armi di rispettiva pertinenza.
A mettere ulteriore pepe sul match ci pensa il portiere leccese Bleve che si fa sorprendere da un tiro di Radosevic scoccato dal vertice sinistro. Non aveva grandi pretese eppure il Napoli va in vantaggio (25'). Bleve si fa perdonare (33') respingendo alla grande una conclusione da pochi passi di Tutino.
Altro ribaltone e Tundo scarica un tiraccio dalla distanza (36'): leggera deviazione e palla poco lontano dal palo. Il Lecce cerca di reagire, ma sono battiti d'ala fine a se stessi. Ma è nella ripresa che il Napoli invece spicca il volo con un doppio exploit di Scielzo.
Il primo su azione d'angolo battuto da Radosevic, mischione in area risolto da un violento sinistro che piega le mani a Bleve (8' st). Il secondo è un capolavoro balistico con un diagonale che va a pescare l'incrocio lontano (14' st).
L'atteso Insigne viene sostituito, non era giornata. Col Napoli già qualificato, il tecnico Mazzella non sforza l'impegno del suo miglior talento. Ma non è finita. Tocca ancora a Radosevic (36' st) arrotondare il risultato con un punizione da urlo. Il Lecce nonostante la netta sconfitta resta in gioco, ora l'attende l'Honved: sfida decisiva per sperare nel secondo posto nel girone 10.




archivio news










Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo