ICS - Credito Sportivo


Regolamento
Viareggio Cup


1° Women's Cup


REGOLAMENTO

 

Art. 1 – Lo Sporting Club Centro Giovani Calciatori A.S.D. di Viareggio indice e organizza, con la collaborazione della F.I.G.C., con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Pubblica Istruzione, del Ministero del Turismo e Spettacolo, della Regione Toscana, della Provincia di Lucca, del Comune di Viareggio, della Fondazione Carnevale, la prima edizione della “Women’s Viareggio Cup - Trofeo Ondina - Coppa Carnevale”.

 

Art. 2 – La manifestazione che ha lo scopo di valorizzare e mettere in risalto la gioventù calcistica femminile avrà luogo dal 18.03.2019 al 26.03.2019 allo Stadio dei Pini di Viareggio “Torquato Bresciani” e su altri campi designati dalla Società organizzatrice. La Società si riserva la facoltà di far disputare le partite in notturna.

 

Art. 3 – La “Women’s Viareggio Cup” è ad invito ed è riservata a 8 squadre, italiane e straniere. Le società appartenenti a Federazioni estere potranno partecipare alla “Women’s Viareggio Cup”, qualora pervenga alla F.I.G.C. regolare nulla-osta o documento equipollente da parte delle rispettive Federazioni. La competenza a richiedere integrazioni documentali, ammettere o escludere società straniere, è della F.I.G.C.

 

Art. 4 – Possono partecipare tutti le calciatrici nate dal 1° gennaio 2000 in poi e che comunque abbiano compiuto il 15° anno di età; è consentita la partecipazione alle gare della “Women’s Viareggio Cup” di un massimo di 3 (tre) giocatrici fuori quota purché nate nel 1999 e federalmente appartenenti alla Società partecipante. Tali tre giocatrici, peraltro, dovranno essere preventivamente inserite nell’elenco dei calciatori partecipanti alla manifestazione. In relazione a ciò, eventuali nominativi iscritti in eccesso ai tre consentiti, saranno considerati irregolari e non aventi titolo a partecipare alle gare. Le giocatrici delle squadre italiane dovranno essere regolarmente tesserate alla F.I.G.C.; quelli delle squadre straniere dovranno essere in possesso della tessera rilasciata dalla rispettiva federazione per la stagione sportiva in corso o una dichiarazione della rispettiva federazione, dalla quale risulti la posizione de tesseramento delle giocatrici stessi per la stagione sportiva in corsa. Tali documenti dovranno essere accompagnati da un documento di identità personale delle giocatrici partecipanti alla gara.

 

Art. 5 – Le squadre partecipanti alla “Women’s Viareggio Cup” potranno utilizzare tutti le calciatrici tesserate sia a titolo definitivo che in prestito nella corrente stagione sportiva. Potranno utilizzare come prestiti fino ad un massimo di 3 (tre) giocatrici. Le giocatrici in prestito non dovranno essere fuori quota. Tali prestiti, fissi non intercambiabili, potranno essere usufruiti per tutta la durata della “Women’s Viareggio Cup”. La lista delle giocatrici in prestito, corredata dai rispettivi nulla-osta, in triplice copia, dovrà essere consegnata alla segreteria della Commissione Tecnico- Disciplinare della “Women’s Viareggio Cup”, entro le ore 12 del giorno 17 marzo 2019 alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. unitamente all’elenco dei giocatrici partecipanti, che non dovrà comunque superare il numero di 28, ivi compresi eventuali prestiti, e i nomi dei dirigenti, allenatore, medico e massaggiatore che andranno in panchina. Tale elenco dovrà indicare a fianco di ciascuno: cognome, nome, data di nascita, n° di tessera federale ove esistente e il numero di maglia. È FATTO OBBLIGO DI MANTENERE LO STESSO NUMERO DI MAGLIA PER TUTTA LA “VIAREGGIO CUP.

 

Art. 6 – La “Women’s Viareggio Cup” si svolgerà secondo la seguente formula:

 

  1. PRIMA FASE
  2. Le 8 squadre saranno divise in 2 (1 e 2) gironi da quattro squadre. Saranno nominate, a giudizio insindacabile della Società organizzatrice, le teste di serie. Le squadre si incontreranno in gare di sola andata della durata di 90 minuti.

Le classifiche saranno redatte in base ai seguenti criteri:

3 (tre) punti per ogni gara vinta;

1 (uno) punto per ogni gara terminata in parità;

0 (zero) punti per la sconfitta.

In caso di parità di punteggio valgono i criteri in ordine elencati:

  1. Esito incontri diretti;
  2. Differenza reti negli incontri diretti fra le squadre a parità di punti;
  3. Differenza reti nel totale degli incontri disputati nel Girone;
  4. Maggior numero di reti segnate sul totale degli incontri disputati nel Girone;
  5. Età media più bassa della lista dei calciatori iscritti al Torneo;
  6. Sorteggio, che sarà effettuato dal S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. presso la Sede Sociale in Via V. Veneto 210 - Viareggio, alla presenza della C.T.D. e dei rappresentanti delle squadre interessate.

Saranno ammesse alla fase successiva le vincitrici dei singoli gironi.

 

  1. SECONDA FASE-SEMIFINALE

La vincente del girone 1 se la vedrà con la seconda classifica del girone 2 nel primo incontro di semifinale: la vincente del girone 2 se la vedrà con la seconda classificata del girone 1 nel secondo incontro di semifinale. Le due formazioni vittoriose daranno vita alla finalissima della Women’s Viareggio Cup. In semifinale se al termine del tempi regolamentari il risultato sarà ancora di parità, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore con le modalità stabilite dalla regola 14 delle regole di gioco e delle decisioni ufficiali.

 

  1. FINALE

Alla partita decisiva della “Women’s Viareggio Cup” prenderanno parte le formazioni vittoriose nelle due semifinali. In carico di parità al termine dei minuti regolamentari, saranno disputati due tempi supplementari di 15 (quindici) minuti. In caso di ulteriore parità, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore con le modalità stabilite dalla regola 14 delle regole di gioco e delle decisioni ufficiali.

 

Art. 7 – Le partite avranno una durata di 90 minuti. E saranno dirette da arbitri della Figc-Aia.

 

Art. 8 – È permessa la sostituzione di 7 (sette) calciatrici, indipendentemente dal ruolo, da scegliere in una rosa di sostituti fino a 17 che potranno sostare in panchina durante lo svolgimento della gara salvo quelle squalificate e che dovranno essere inserite nelle liste da consegnare all’arbitro prima dell’inizio della stessa. Ogni squadra potrà effettuare le 7 sostituzioni in tre momenti qualsiasi di gara, oltre all’intervallo tra il primo e il secondo tempo. Nelle gare in cui sono previsti i tempi supplementari, sarà possibile effettuare le sostituzioni, oltre che nei tre momenti qualsiasi di gara e nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo, anche negli intervalli tra il termine dei tempi regolamentari e l’inizio dei tempi supplementari, nonché nell’intervallo tra il primo tempo supplementare e il secondo tempo supplementare.

 

Art. 9 – Tutte le squadre dovranno essere a disposizione della Società organizzatrice entro le ore 11,00 del 18.03.2019. Le squadre eliminate cesseranno di essere in forza dal mattino successivo alla loro eliminazione. Resteranno a Viareggio per tutta la durata della “Women’s Viareggio Cup”, cioè fino al mattino del 26.03.2019, le due finaliste. All’atto dell’iscrizione ciascuna società dovrà comunicare la sede ed eventuale recapito telefax presso la quale elegge domicilio per tutta la durata del Torneo, ai fini delle comunicazioni logistiche e tecnico-disciplinari. Ad ogni società partecipante al Torneo sarà fornito l’elenco di tutte le società iscritte con l’indicazione del domicilio eletto, da utilizzarsi in caso di comunicazioni o notifiche quali eventuali contro interessati. In caso di mancata elezione di domicilio, ciascuna società si intenderà domiciliata, ai soli fini del Torneo, presso la sede del Comitato Organizzatore.

 

Art. 10 – La disciplina del torneo viene affidata al giudice sportivo titolare o supplente del comitato di competenza.

 

Art. 11 – È previsto l’automatismo delle sanzioni con le seguenti modalità: il giocatore espulso nel corso di una gara non potrà prendere parte alla gara successiva, salvo maggiori sanzioni inflitte dal giudice sportivo. La giocatrice che nel corso del torneo incorre nella seconda ammonizione sarà squalificata per una gara su declaratoria del giudice sportivo. Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dalla fine della gara accompagnata dalla tassa di 52 euro: copia del reclamo dovrà essere consegnata alla controparte sempre nei termini dei 30 minuti.

 

Art. 12 – È responsabilità di ogni società partecipante assicurare ai propri giocatori la copertura assicurativa. L’organizzazione del torneo è responsabile della regolarità della copertura assicurativa.

 

Art. 13 - Per quanto non previsto dal presente regolamento valgono le regole e le norme stabilite dalle carte federali per la presente stagione sportiva.

 

Art. 14 – Il sorteggio dei gironi verrà effettuato pubblicamente a cura dello S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D., presenti un rappresentante della L.N.D. e un rappresentante della F.I.G.C., nella sala di rappresentanza del Comune di Viareggio. L’esito del sorteggio verrà comunicato alle Società partecipanti. Le località dove si svolgeranno le partite, su campi da gioco dove si esercitano attività Dilettantistica o Professionistica, verranno scelte dallo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. avendone valutato assieme alla Lega Nazionale Dilettanti, il buon stato del terreno di gioco.

 

Art. 15 – La scelta delle squadre partecipanti alla “Women’s Viareggio Cup” è di competenza dello S.C. Centro Giovani Calciatori.

 

Art. 16 – Cambio maglie: qualora ci sia uniformità nei colori delle maglie, la Società seconda nominata nel calendario gare dovrà provvedere alla sostituzione delle stesse.

 

Art. 17 – Per tutto quanto non contemplato nel presente Regolamento si applicano, ove del caso, le vigenti norme della F.I.G.C..

 

Art. 18 – La “Women’s Viareggio Cup” sarà diretta secondo le regole della International Football Associations Board (I.F.A.B.)











Commissione Torneo S.C. Centro Giovani Calciatori A.S.D. | Via V. Veneto 210 | 55049 Viareggio (ITALIA) | P. IVA 00928440460
Tel. +39 0584 46109 R.A. | Fax +39 0584 962031 | info@torneoviareggio.it | Informativa Cookies | Credits www.dpsonline.it


Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo